dal 7 al 9 e dal’11 al 19 ottobre 2017

Tropicana

un progetto di FRIGOPRODUZIONI
coproduzione Teatro i – Associazione Culturale Gli Scarti

con Claudia Marsicano, Daniele Turconi, Salvatore Aronica, Francesco Alberici
scenografia Alessandro Ratti
in collaborazione con Sara Navalesi
disegno luci Daniele Passeri
con il supporto di Pim Off / Teatro Excelsior di Reggello (FI) / Residenza Idra e Settimo Cielo nell’ambito del progetto CURA 2016
inserito in Invito a Teatro

ORARIO SPETTACOLI

dal 7 al 9 e dall’11 al 19 ottobre

lun/mar/gio/ven 21.00
mer/sab 19.30
dom 17.00

Tropicana è il succo di frutta numero uno al mondo, leader di mercato negli Stati Uniti, in Francia e in Gran Bretagna. E’ il 1947 quando Antonio Rossi, un emigrante siciliano, crea in Florida un impianto di pastorizzazione e imbottigliamento di spremuta d’arance. Negli Anni ’60 Tropicana è la prima società a vendere le spremute della Florida oltreoceano.

Tropicana è un brano del Gruppo Italiano. Dopo aver dominato le classifiche dell’estate 1983, anno di uscita, è diventato un brano simbolo dell’estate tout-court, passando alla storia come inno alla leggerezza estiva, ballo di gruppo per eccellenza e immancabile colonna sonora di ogni villaggio turistico.

Tropicana è il secondo spettacolo della compagnia teatrale Frigoproduzioni composta da Francesco Alberici, Claudia Marsicano e Daniele Turconi, già vincitori con il loro precedente spettacolo SocialMente, del premio Teatrale Borsa Pancirolli.

L’analisi del testo di una canzone, tesa allo svelamento del significato recondito del brano, diventa il pretesto per una lenta immersione negli abissi, alla ricerca del nero che è sempre nascosto dentro un involucro colorato; e del punto di contatto tra quel nero e questo attuale che ci sommerge.